Parlano male del capo su WhatsApp: licenziate Parma, sfogo nella chat di colleghi. Avevano parlato male del capo. Si erano sfogate come succede tra colleghi, dopo un’arrabbiatura. E lo avevano fatto sulla chat di WhatsApp del lavoro (da cui il datore era escluso), quella che nelle intenzioni originarie era destinata agli scambi sui turni e che invece, mese dopo mese, era diventata un luogo…

Parenti e disabili non autosufficenti: come funzione l’Amministrazione di sostegno? a cura dell’Avv. Silvia Caravà La legge n. 6 del 9 gennaio 2004 ha introdotto nell’ordinamento giuridico italiano l’istituto dell’amministrazione di sostegno, rivolta a quanti  “per effetto di una infermità ovvero di una menomazione fisica o psichica “ si trovino “nella impossibilità, anche parziale o…

L’intervento dell’avvocato Silvia Caravà alla trasmissione “Usi e consumi” del 18 febbraio 2014 di Radio LatteMiele. Argomento del giorno: “La pensione di inabilità e l’assegno ordinario di invalidità”. Un’ascoltatrice segnala di percepire dall’Inps una pensione di inabilità e di avere fatto una ulteriore domanda per l’assegno ordinario di invalidità. Dopo un primo accoglimento della domanda,…

L’avvocato Silvia Caravà di AL Assistenza Legale per tutti parla della legge Balduzzi, di responsabilità sanitaria e di risarcimenti nei casi di malasanità nella trasmissione di Class Tv “Giungla legale” andata in onda, sul canale 27 del digitale terrestre, in diretta martedì 28 gennaio 2014 e in replica sabato 1 febbraio 2014 – http://www.assistenzalegalepertutti.it –…

L’intervento dell’avvocato Silvia Caravà a Radio Latte e miele, nel corso della rubrica radiofonica “Usi e consumi” del 2/12/13 ore 10,20 Il Registro Pubblico delle Opposizioni è un servizio di recente istituzione concepito a tutela del cittadino, il cui numero è presente negli elenchi telefonici pubblici, che decide di non voler più ricevere telefonate per scopi…

Egregio Avvocato, ho acquistato alcuni mesi or sono un pacchetto di viaggio tutto compreso per Sharm el Sheik. A causa dell’emergenza generatasi dalla drammatica situazione che sta vivendo l’Egitto, però, vorrei rinunciare al viaggio. Posso ottenere il rimborso di quanto pagato? ^^^^^ In primo luogo occorre evidenziare che, persistendo il grave rischio di atti terroristici…

logo-footer

                

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: